Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema  
 
www.giovannifusco.com
   
Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema - Le Opere
"La musica è la luce, l’anima del film."
- Giovanni Fusco -
Le Opere
 

Opera Precedente

Ritorna alla Ricerca

Prossima Opera

 
ERAN TRECENTO… [1952]
SPIGOLATRICE DI SAPRI (LA)
Titolo episodio:
 
Regia: GIAN PAOLO CALLEGARI      
 
Attori:
GINO ANGLANI
PAOLA BARBARA (SABINA)
MARIA BELFADE (SUOR ADELAIDE)
ROSSANO BRAZZI  (VOLPINTESTA)
MIRIAM BRU  (LUCIA)
ANTONIO CIFARIELLO (SERGENTE CAFIERO)
FRANCO FABRIZI (PISACANE)
FIORELLA FALCHI
FIORELLA FERRERO (PURIFICATA)
ARMANDO GUARNIERI (GENERALE DELLA SPINA)
MARCO GUGLIELMI (L'ALFIERE)
FRANCA MARZI SINA
ROBERTO MAURI (ORSAJA)
FRANCO PESCE (BEPPE CAMMARETA)
LUISA RIVELLI (MARIA ANTONIA)
PETER TRENT (FTANCO DELLA SPINA)
 
Soggetto: GIAN PAOLO CALLEGARI
 
Sceneggiatura: GIAN PAOLO CALLEGARI, GIUSEPPE MANGIONE, ARNALDO MARROSU, LEOPOLDO TRIESTE
 
Fotografia: VINCENZO SERATRICE
 
Musiche: GIOVANNI FUSCO
 
Montaggio:
 
Scenografia: VIRGILIO MARCHI
 
Effetti:
 
Costumi:
 
Trama: In lucania, nel 1857, bande di liberali, guidate da un misterioso capo, che si nasconde sotto il nome di battaglia di volpintesta, si battono contro i borbonici. Dopo un scontro, volpintesta, che altri non è che Paolo, intendente di un signorotto del luogo, Don Franco, si dà alla macchia; mentre la sua fidanzata, Lucia, è costretta ad accettare l'ospitalità di don franco. Questi, benché liberale, è al sicuro da rappresaglie, essendo fratello di un generale borbonico. Durante la notte Don Franco, innamorato di Lucia, penetra nella sua stanza e tenta di baciarla, provocando l'energica reazione della fanciulla. Essa vien tratta in salvo da volpintesta, che la conduce nel suo rifugio in montagna. S'avvicina l'ora dello sbarco di Pisacane: i patrioti sono tutti mobilitati, al comando di Paolo, per andargli incontro. Ad essi s'unisce Don Franco, il cui fratello è stato ucciso. Animato da un più elevato sentimento. Don Franco ha vinto l'impeto incomposto della passione e chiede scusa a Lucia. La fanciulla sarà la spigolatrice, che indicherà a Pisacane ed ai suoi la via del combattimento. Ma la popolazione, aizzata dai borbonici, dà man forte alle truppe, soverchiando i patrioti, che vengono trucidati. Paolo si rifugia sui monti, donde scenderà a suo tempo, per unirsi alle avanguardie di Garibaldi.
 
Critica:
 
Note:
 
Durata: 100'
Colore:
Formato:
Genere: DRAMMATICOSTORICO
Vietato:
 
Origine: ITALIA
Riedizione:
Musiche da:
Tratto da:
Produzione: SONIO COLETTI PER I FILMS PANDORA
Distribuzione: PANDORA - REGIONALE
 
 
   
Copyright ©2006 Partita IVA 92001070306 | Powered by galileo logo Galileo