Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema  
 
www.giovannifusco.com
   
Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema - Le Opere
"La musica è la luce, l’anima del film."
- Giovanni Fusco -
Le Opere
 

Opera Precedente

Ritorna alla Ricerca

Prossima Opera

 
I PIRATI DELLA MALESIA [1964]
Titolo episodio:
 
Regia: UMBERTO LENZI, HUMBERT HUMPHREY
 
Attori:
GIUSEPPE ADDOBBATI (MUDA ASSIN)
LEO ANCHORIZ (LORD BROOK)
NANDO ANGELINI
FRANCO BALDUCCI
ALESSANDRO BARRERA (KAMMAMURI)
RICK BATTAGLIA (SAMBIGLIOHG)
ANDREA BOSIC (YANEZ)
PIERRE CRESSOY (CAPITANO NAVE YONG INDIA)
NANDO GAZZOLO (TEN CLINTON)
MIMMO PALMARA (TREAL NAIK)
STEVE REEVES (SANDOKAN)
JACQUELINE SASSARD (PRINCIPESSA HADA)
NAZZARENO ZAMPERLA
 
Soggetto: UGO LIBERATORE
 
Sceneggiatura: GERARD COHEN, UGO LIBERATORE, NINO STRESA
 
Fotografia: ANGELO LOTTI
 
Musiche: GIOVANNI FUSCO
 
Montaggio: JOLANDA BENVENUTI
 
Scenografia: ARRIGO EQUINI
 
Effetti:
 
Costumi:
 
Trama: A Sarawak occupata dagli inglesi, domina Lord Brooke che, spodestato ed imprigionato il rajah Mura Hassin, gli si è sostituito come sovrano del paese. Però Ada, la figlia di Hassin, è sfuggita alla cattura imbarcandosi su un mercantile olandese che al largo viene abbordato dalla nave pirata di Sandokan. Dopo un breve assalto i pirati hanno la meglio e Sandokan conosce dalla diretta testimonianza di Ada le dolorose vicende di Sarawak e di Mura Hassin. La decisione non si fa attendere: i pirati della Malesia si batteranno par cacciare l'usurpatore. Penetrati audacemente nella stessa fortezza inglese sono però tutti catturati e soltanto l'intervento di Ada, che promette di persuadere il padre ad abdicare li salva dalla morte. Imbarcati su una nave di galeotti ed avviati ai lavori forzati, Sandokan ed i suoi compagni durante il viaggio riescono ad organizzare una rivolta. Sopraffatto l'equipaggio si dirigono a Sarawak dove apprendono che Ada ed il padre sono stati trasferiti in un monastero considerato praticamente inaccessibile. Ma Sandokan riesce a penetrare nel monastero e dà via libera ai suoi. Nella battaglia con gli inglesi i pirati hanno la meglio. Lord Brooke, in duello con Sandokan, precipita dall'alto della rupe su cui è poggiato il monastero. Mura Hassin ed Ada riprendono la sovranità su Sarawak.
 
Critica: "Modesto, elementare temino svolto sullo spunto offerto dal romanzo di salgari. [...] Lenzi non manca però di professionalità e senso dello spettacolo." (anonimo, "Intermezzo", maggio 1965).
 
Note: TITOLO FRANCESE: "LES PIRATES DE MALAISIE". - TITOLO SPAGNOLO: "LOS PIRATES DE LA MALASIA".
 
Durata: 110'
Colore: C
Formato: TECHNICOLOR TECHNISCOPE
Genere: AVVENTURA
Vietato:
 
Origine: ITALIA
Riedizione:
Musiche da:
Tratto da: ROMANZO DI EMILIO SALGARI
Produzione: SOLLY V. BIANCO PER FILMES CIN.CA (ROMA), OCEAN FILM (MADRID), SIRIUS (PARIGI)
Distribuzione: EURO INTERN. FILM
 
 
   
Copyright ©2006 Partita IVA 92001070306 | Powered by galileo logo Galileo