Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema  
 
www.giovannifusco.com
   
Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema - Le Opere
"La musica è la luce, l’anima del film."
- Giovanni Fusco -
Le Opere
 

Opera Precedente

Ritorna alla Ricerca

Prossima Opera

 
LA SIGNORA SENZA CAMELIE [1953]
LA DAME SANS CAMELIAS - CAMILLE WITHOUT CAMELIAS - THE LADY WITHOUT CAMELIAS
Titolo episodio:
 
Regia: MICHELANGELO ANTONIONI
 
Attori:
LUCIA BOSÈ (CLARA MANNI)
GINO CERVI (ERCOLINO BORA)
ANDREA CHECCHI (GIANNI GRANCHI)
IVAN DESNY (NARDO RUSCONI
IL CONSOLE)
ALAIN CUNY (LODI)
MONICA CLAY (SIMONETTA)
OSCAR ANDRIANI (PRODUTTORE CONCORRENTE DI GRANCHI)
ANNA CARENA (MADRE DI CLARA)
ENRICO GLORI (ALBONETTI
IL REGISTA)
LAURA TIBERTI (RENATA)
GISELLA SOFIO (AMICA DI SIMONETTA)
XENIA VALDERI (ANNA CONTI)
ELIO STEINER (MICHELE)
LUISA
RIVELLI (LUISA)
NINO DAL FABBRO (NELLO
LO SCENEGGIATORE)
NURI NEVA SANGRO (CONTROFIGURA DI CLARA)
MARIO MENICONI (NOTARIANNI)
EMMA DRUETTI
RITA GIANNUZZI
VITTORIO MANFRINO
RITA MARA
RENATO NAVARRINI
LYLA ROCCO
GINO ROSSI
 
Soggetto: MICHELANGELO ANTONIONI
 
Sceneggiatura: MICHELANGELO  ANTONIONI, SUSO CECCHI D'AMICO, FRANCESCO MASELLI, PIER MARIA PASINETTI
 
Fotografia: ENZO SERAFIN
 
Musiche: GIOVANNI FUSCO
 
Montaggio: ERALDO DA ROMA
 
Scenografia: GIANNI POLIDORI
 
Effetti:
 
Costumi:
 
Trama: Clara Manni, commessa in un negozio di tessuti, viene chiamata, per la sua bellezza, a interpretare un film, che ha successo. Altre parti le vengono offerte, in cui ella potrà mettere in valore le sue doti fisiche; ma un produttore, Gianni Granchi, s'innamora di lei e la sposa, impedendole di girare quei film. Egli vuole che si faccia valere per doti di artista; ma il film "Giovanna D'Arco", che ha realizzato per lei, risulta un fiasco. La rovina economica spinge Gianni a tentare il suicidio e Clara, per salvarlo, riprende a recitare nel film, che il marito aveva scartato. Ma anche il matrimonio l'ha delusa ed essa finisce per accettare le premure di un giovane diplomatico, col quale fugge. Si tratta però di una nuova delusione: ella scopre ben presto che il suo spasimante non era animato da una sincera passione. Ritorna al cinema nella speranza d'affermarsi come vera artista; ma il tentativo non riesce. Le uniche doti che i produttori apprezzino in lei sono le doti fisiche. Alla fine, sentendosi vinta, si rassegna ad accettare le parti insulse che le offrono, ed a vivere una vita senza amore.
 
Critica: "È la seconda volta che il cinema italino del dopoguerra prende sé stesso a soggetto delle sue narrazioni. (...) il primo fu Visconti con 'Bellissima' (1951) (...) il secondo è Michelangelo Antonioni, il quale, con 'La Signora Senza Camelie' offre una pittura meno vivida e scavata di quella del suo predecessore, ma, in compenso, ne precisa e determina il significato di costume.(..) hanno nuociuto indubbiamente all'opera la fretta con cui è stata realizzata e lo schiamazzo che le si è fatto intorno." (F. Rocco, "Rassegna Del Film", 13, aprile 1953).
 
Note: AIUTO REGISTA: FRANCESCO MASELLI - IL 26 FEBBRAIO 2001, ANNIVERSARIO DELLA PRIMA, AVVENUTA NELLO STESSO GIORNO DEL 1953, RAI CINEMA E TECHE RAI, IN COLLABORAZIONE CON STUDIO CINE E MOVIETIME, HANNO ESEGUITO UN RESTAURO FOTOCHIMICO (CIOÈ UNA LAVORAZIONE SUL NEGATIVO, PER IL RECUPERO DELLE SCENE ROVIANTE E PER INDIVIDUARE I FOTOGRAMMI MANCANTI). POI, DOPO LA STAMPA, C'È STATA UNA LAVORAZIONE DIGITALE AL "CINEON" PER ELIMINARE RIGATURE, SPUNTINATURE E ROTTURE DEI FOTOGRAMMI. QUESTO LAVORO DI RECUPERO FA PARTE DI UN PROGETTO DI CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO DELLA TV PUBBLICA. - AIUTO REGISTA: FRANCESCO MASELLI. - FOTOGRAFO DI SCENA: G.B. POLETTO. - OPERATORE: ALDO SCAVARDA.
 
Durata: 105'
Colore: B/N
Formato:
Genere: COMMEDIA
Vietato:
 
Origine: ITALIA
Riedizione:
Musiche da:
Tratto da:
Produzione: DOMENICO FORGES DAVANZATI-ENIC
Distribuzione: ENIC
 
 
   
Copyright ©2006 Partita IVA 92001070306 | Powered by galileo logo Galileo