Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema  
 
www.giovannifusco.com
   
Giovanni Fusco: musicista compositore per film e cinema - Le Opere
"La musica è la luce, l’anima del film."
- Giovanni Fusco -
Le Opere
 

Opera Precedente

Ritorna alla Ricerca

Prossima Opera

 
QUESTI RAGAZZI [1937]
Titolo episodio:
 
Regia: MARIO MATTOLI
 
Attori:
PAOLA BARBARA (GIOVANNA)
RENZO BRUNORI
ANNETTE CIARLI
VITTORIO DE SICA (VINCENZO)
ADELE GARAVAGLIA (NINETTA)
ARMANDO MIGLIARI (IL DOTTOR ANDREA)
MASSIMO MOROSINI
ANNAMARIA PAULI
MARIA POLESE
FRANCO PUTIGNANO
CARLO RANIERI
CHECCO RISSONE
GIUDITTA RISSONE (ZIA LUCIA)
YVONNE SANDNER
FERNANDO SIMBOLOTTI
ANNA VALPREDA
ENRICO VIARISIO (GIANGIACOMO PASTORI)
 
Soggetto: GHERARDO GHERARDI
 
Sceneggiatura: ALDO DE BENEDETTI, MARIO MATTOLI
 
Fotografia: ARTURO GALLEA
 
Musiche: GIOVANNI FUSCO, UMBERTO MANCINI, VITTORIO MASCHERONI
 
Montaggio: GIUSEPPE FATIGATI
 
Scenografia: GASTONE MEDIN
 
Effetti:
 
Costumi:
 
Trama: Destinati fin da bambini al matrimonio, due giovani giungono al giorno delle nozze per comprendere definitivamente di non essere fatti l'uno per l'altro. Interrompono allora l'iniziato viaggio nuziale per recarsi dalla loro autoritaria zia, che li ha costretti a quest'unione. Ma l'affettuosa accoglienza della zia e la sua autorità impediscono ai due giovani di confessarle i reciproci sentimenti e di chiedere quell'aiuto, per una domanda di annullamento, che essi sono venuti a sollecitare. La permanenza in casa della zia, che ha un idillio, tanto maturo quanto commovente, con il medico della città e la gelosia che viene suscitata nel cuore del marito per la corte di un dongiovanni locale verso la consorte, finiscono per creare tra i due quel mutuo, reciproco affetto che li convince a riprendere l'interrotto viaggio di nozze.
 
Critica: "È il destino dei successi teatrali, (...) di non poter aspirare ad essere dei successi cinematografici. (...) la sentimentale ironia e il dolce filosofare in sordina dei personaggi, che facevano il pregio della commedia, nel film sono andati quasi perduti (...). la regia di Mattoli è un po' stanca e la recitazione pure: De Sica è il migliore (...). (S. De Feo, "Il Messaggero", 6/3/1937)
 
Note: SUONO: BORIS MULLER. AIUTO REGISTA: PAOLO MOFFA GIRATO NEGLI STABILIMENTI DI TIRRENIA - (METRI 1906).
 
Durata: 70'
Colore: B/N
Formato:
Genere: COMMEDIA
Vietato:
 
Origine: ITALIA
Riedizione:
Musiche da:
Tratto da: TRATTO DALLA COMMEDIA OMONIMA DI GHERARDO GHERARDI
Produzione: LUCIANO DORIA PER ROMULUS-LUPA
Distribuzione: MINERVA FILM (PRIMA DISTR.: ZEUS)
 
 
   
Copyright ©2006 Partita IVA 92001070306 | Powered by galileo logo Galileo